Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK
iic_barcellona

Esposizione "The boom of cities - Andata e ritorno" di Davide Bramante

Data:

26/01/2018


Esposizione

 

L'Istituto Italiano di Cultura di Barcellona organizza l'esposizione fotografica di Davide Bramante in collaborazione con la galleria Valid Foto BCN.

Concept

Sin dall'inizio dei primi del Novecento si assiste, prima in Europa, e poi nel resto dell'Occidente, a un fenomeno di riempimento delle città: da normali cittadine diventano metropoli. Questo esito, ma anche bisogno, accade perché nelle città, soprattutto in quelle di grandi dimensioni, "tutto può accadere".... Il sogno di affrancarsi, di poter realizzare qualcosa di concreto per se e per la propria famiglia, è dietro l'angolo. Al contempo i potenti del mondo si fanno ritrarre, ponendo "La prima pietra" come simbolo di crescita economica e di espansione in generale.
In questo nuovo secolo, con l'arrivo dell'anno 2000, molti simboli, credenze, usanze, stili di vita e sogni sono cambiati, e quindi quelli che ponevano la prima pietra oggi impiantano alberi, addirittura boschi e foreste. Il sogno è cambiato, si è modificato!!! È sempre più forte il fenomeno di ritorno alle origini, si chiede, e ci si auspica, una vita sana, fatta di aria pulita, di scoperta di profumi, gusti, paesaggi, viste e nuovi panorami.
La ricerca di Davide Bramante, verte sulla possibilità reale d'uscita dal centro metropolitano. L'artista nato a Siracusa, capitale della Magna Grecia ai confini della storia di una grandiosa civiltà, quella greca, cerca di comprendere il passaggio di "Andata e Ritorno", come si racconta della sua città, prima città metropolitana del mondo antico, ritornata cittadina di confine. E che bel confine!!!

L'artista

Le opere fotografiche di Bramante nascono dal suo sangue siciliano, un giusto mix tra arabo, normanno, romano e spagnolo, ma anche dal maestoso Duomo di Siracusa, che da tempio dorico è stato trasformato con diversi rimaneggiamenti in tempio cristiano e le cui tracce sono ancora visibili nelle diverse stratificazioni architettoniche. Bramante cerca di far convivere all’interno del suo lavoro le tre cose che ama di più: l’arte, la fotografia e il viaggio. Spesso si definisce un instancabile piccione viaggiatore, parte per lunghi viaggi ma fa sempre ritorno nella sua amata casa. I piccioni viaggiatori sono i suoi amati animali a cui dedica diverse ore di lavoro/svago ogni giorno, grazie a loro guarda il cielo. Le gare con i piccioni viaggiatori sono il suo hobby, anzi la sua pet therapy: ogni anno la sua collezione si arricchisce di trofei, coppe, medaglie e targhe vinte grazie a questa strana passione per un animale spesso sottovalutato e odiato. Davide da qualche anno ha un piccolo studio nel cuore di Siracusa, nell’isola di Ortigia, precisamente alla Graziella,l’antico borgo dei pescatori; lì riceve e ospita tutti gli amici dell’arte che incontra e conosce nei suoi lunghi viaggi per il mondo.

Curriculum vitae di Davide Bramante

Inaugurazione: venerdì 26 gennaio alle ore 19:00

Si ringrazia per la collaborazione Italia.es

Informazioni

Data: da Ven 26 Gen 2018 a Dom 18 Feb 2018

Organizzato da : IIC

In collaborazione con : Valid Foto BCN

Ingresso : Libero


Luogo:

Galleria Valid Foto BCN - C/ Buenaventura Muñoz, 6

1748